• banner1
  • banner




Pesca del novellame, attività della Capitaneria di Porto di Porto EmpedocleSTIMA TEMPO DI LETTURA: 1 min



Ancora una importante attività di contrasto nei confronti della pesca del novellame, ovvero piccole specie di pesce, è stata portata avanti dagli uomini della Capitaneria di Porto di Porto Empedocle.

Una vedetta della Guardia Costiera, agli ordini del comandante Gennaro Fusco, in collaborazione con un mezzo della Polizia di Stato, è entrata in azione nei pressi della Scala dei Turchi, intercettando una imbarcazione da diporto che effettuava pesca non autorizzata.

Le forze dell’ordine hanno dunque sequestrato la rete da pesca di tipo “tartarone”.

Il Comandante Fusco ha manifestato il proprio apprezzamento per l’operato dei militari e contestualmente annuncia una linea dura per chi non rispetta le norme che tutelano le specie ittiche di taglia inferiore alla taglia minima.

Condividi articolo

Commenta articolo

Pubblicità