• BARRA 1300X140 – YOUTUBE SICILIA TV
  • 1300×175 CONDRES OS sistema operativo scarnà




Inquinamento da rifiuti, attività di contrasto alle discariche abusiveSTIMA TEMPO DI LETTURA: 1 min



Gettavano rifiuti nelle aree antistanti al molo Crispi di Porto Empedocle, generando in tal modo delle vere e proprie discariche composte da rifiuti speciali non pericolosi.

Attraverso continui monitoraggi e anche con l’utilizzo di sistemi di videosorveglianza, i militari del Corpo della Capitaneria di Porto di Porto Empedocle sono riusciti a individuare i responsabili di queste deplorevoli attività criminose.

In seguito a tale attività, i militari, agli ordini del Capitano di Fregata Gennaio Fusco, hanno proceduto a eseguire il sequestro di due furgoni isotermici di società dedite alla commercializzazione di prodotti ittici. I soggetti individuati sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria in stato di libertà.

In sinergia con l’Autorità di Sistema Portuale, la Capitaneria di Porto provvederà a dotare l’area Portuale di ulteriori telecamere che verranno utilizzate dai militari per individuare gli eventuali contravventori, contestualmente il personale della Guardia Costiera continuerà a effettuare una costante attività di repressione di questo tipo di reato.

 

Condividi articolo

Commenta articolo



error: Contenuto protetto