• banner1
  • banner




Raffadali, sospesa attività commerciale: aveva sei lavoratori in neroSTIMA TEMPO DI LETTURA: 1 min



Un’attività commerciale di Raffadali è stata sospesa per “superamento della soglia di lavoratori in nero”. I carabinieri della compagnia di Agrigento, della stazione di Raffadali e i carabinieri del Nas hanno fatto un’ispezione all’interno della struttura. Dopo aver sequestrato circa 300 chili di carne e alimenti avariati o mal conservati e contestato violazioni per circa 120 mila euro, avrebbero scovato anche 6 lavoratori in nero, disponendo quindi la sospensione dell’attività.

Oltre agli alimenti non correttamente tracciati e privi di scadenza è stata sequestrata anche un’area di deposito con annessa attrezzatura frigorifera. Tra le altre cose sarebbe stato contestato l’utilizzo di un sistema di videosorveglianza senza autorizzazione preventiva.

Condividi articolo

Commenta articolo

Pubblicità