Convalidato il fermo, Leo Sutera resta in carcere

“Era tornato a capo delle famiglie mafiose”. Il gip di Sciacca convalida il fermo e dispone la custodia in carcere per il sessantanovenne “professore” di…

Condividi articolo

Commenta articolo

Leggi articolo Convalidato il fermo, Leo Sutera resta in carcere

“Pericolo di fuga”. Fermato Leo Sutera, considerato capo di Cosa Nostra agrigentina

Si temeva un suo tentativo di fuga. La polizia ha fermato Leo Sutera, considerato uno dei volti storici della mafia agrigentina. Sarebbe considerato uno dei…

Condividi articolo

Commenta articolo

Leggi articolo “Pericolo di fuga”. Fermato Leo Sutera, considerato capo di Cosa Nostra agrigentina

Corleone, inchino processione casa famiglia Riina. Condannato confrate

Era il 29 maggio del 2016 quando a Corleone, durante la processione di San Giovanni Evangelista, il corteo si fermò davanti alla casa della famiglia…

Condividi articolo

Commenta articolo

Leggi articolo Corleone, inchino processione casa famiglia Riina. Condannato confrate

Maxi inchiesta “Montagna”, sono stati chiesti 59 rinvii a giudizio

Maxi inchiesta “Montagna”, sono stati chiesti 59 rinvii a giudizio. Come ricorderete, l’operazione dei carabinieri del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Agrigento scattò lo…

Condividi articolo

Commenta articolo

Leggi articolo Maxi inchiesta “Montagna”, sono stati chiesti 59 rinvii a giudizio

Cianciana, sequestrati beni riconducibili a Diego Grassadonia

La Polizia ha eseguito ieri a Cianciana un provvedimento di sequestro di beni riconducibili a Diego Grassadonia di 57 anni. Lo stesso è stato condannato…

Condividi articolo

Commenta articolo

Leggi articolo Cianciana, sequestrati beni riconducibili a Diego Grassadonia

28 anni dalla morte del giudice Rosario Livatino: l’esempio del “giudice ragazzino”

Esattamente 28 anni fa perdeva la vita, vittima di un agguato mafioso, il giudice canicattinese Rosario Livatino. Il ricordo del suo esempio morale è però…

Condividi articolo

Commenta articolo

Leggi articolo 28 anni dalla morte del giudice Rosario Livatino: l’esempio del “giudice ragazzino”

Operazione Montagna. Presunto affiliato resta in carcere

Era finito in carcere lo scorso 22 gennaio durante l’operazione antimafia “Montagna”, che ha messo in luce la nuova geografia mafiosa in un ampio versante…

Condividi articolo

Commenta articolo

Leggi articolo Operazione Montagna. Presunto affiliato resta in carcere

Mafia. Ditta agrigentina minacciata, sei persone finiscono nei guai

Erano riusciti a far desistere, a seguito di gravi minacce, una ditta di trasporti di San Giovanni Gemini ad accettare un appalto che riguardava il…

Condividi articolo

Commenta articolo

Leggi articolo Mafia. Ditta agrigentina minacciata, sei persone finiscono nei guai

Non si piegò alla mafia. Dopo 25 anni arrestato presunto killer. IL VIDEO

A distanza di 25 anni dall’omicidio, i Carabinieri di Agrigento e i Magistrati della Direzione Distrettuale Antimafia di Palermo hanno individuato l’esecutore materiale della efferata…

Condividi articolo

Commenta articolo

Leggi articolo Non si piegò alla mafia. Dopo 25 anni arrestato presunto killer. IL VIDEO