74° Mandorlo in Fiore, il Parco Archeologico invita i gruppi folk localiSTIMA TEMPO DI LETTURA: 1 min



I gruppi folkloristici agrigentini sono i padroni di casa, per questo è necessario che svolgano una parte attiva nel 74° Mandorlo in Fiore – Edizione 2019.

Il Parco Archeologico e Paesaggistico Valle dei Templi di Agrigento, che sta definendo i dettagli del programma già presentato a Roma nel mese di aprile scorso, ha per questo inviato una nota ufficiale di invito a tutti i gruppi folkloristici agrigentini, sottolineando il loro importante ruolo nella  gloriosa storia della manifestazione, che da quest’anno è inserita nel Registro delle Eredità Immateriali della Regione Siciliana.

Oltre alla partecipazione alle tradizionali sfilate e performance, i gruppi locali saranno i padrini dei diversi e illustri ospiti in arrivo ad Agrigento in occasione del 74° Mandorlo in Fiore. Dovranno  rappresentare al meglio la città di Agrigento, per la loro storia e il valore storico e professionale che esprimono. Dovranno essere portatori di un messaggio di arte, spettacolo e cultura.

Condividi articolo

Commenta articolo