• BARRA 1300X140 – YOUTUBE SICILIA TV
  • 1300×175 CONDRES OS sistema operativo scarnà




Naro, consigliere comunale pubblica post dubbio, la sindaca: “Si dimetta”STIMA TEMPO DI LETTURA: 1 min



Avrebbe postato sui social una frase del boss mafioso Bernardo Provenzano, salvo poi rimuovere il post qualche ora dopo e scrivere pubblicamente delle scuse indirizzate alla città di Naro e alla sindaca Brandara.

Lo avrebbe fatto, per come fa sapere la stessa prima cittadina, il consigliere di maggioranza Giovanni Terranova. A pochissima distanza dall’insediamento della neo eletta pubblica assise della città barocca, la sindaca chiede già le dimissioni di un suo componente. Intanto Terranova, fa sapere la sindaca, ha chiesto un confronto all’interno del suo stesso gruppo di maggioranza consiliare per rimarcare la sua buona fede.

“Un comportamento del genere da parte di un consigliere comunale è assolutamente inqualificabile – ha commentato la sindaca di Naro -. La mia richiesta delle dimissioni rimane ferma pur nella consapevolezza che il consigliere Terranova abbia agito in assoluta buona fede […], cosciente, comunque, che tale decisione attiene esclusivamente alla sua volontà”.

“Conosco bene il consigliere Terranova che so essere persona onesta – conclude Brandara – ma, per il ruolo che riveste, non  poteva permettersi questo scivolone. Se si fosse trattato di un mio assessore avrei già revocato la nomina”.

Condividi articolo

Commenta articolo



error: Contenuto protetto