• BARRA 1300X140 – YOUTUBE SICILIA TV
  • 1300×175 CONDRES OS sistema operativo scarnà




Agrigento. Sentono sparare, chiamano i carabinieri: sequestrati bossoli di pistola a salveSTIMA TEMPO DI LETTURA: 1 min



Risultati immagini per carabinieri auto di notte“Sparano, venite!”. È di questo tipo l’SOS lanciato alla centrale operativa dei carabinieri nella notte tra giovedì e ieri. Raccolto l’allarme, i militari dell’Arma si sono precipitati in via Ortolani, una traversa di via Empedocle, ad Agrigento.

Pare che sul posto, all’arrivo dei carabinieri, non ci fosse nessuno. I militari dell’Arma hanno comunque perlustrato e controllato l’intera area, ritrovando sul selciato alcuni bossoli calibro 8 riconducibili a una pistola a salve.

I bossoli sono stati naturalmente posti sotto sequestro. Spetterà alle indagini stabilire, laddove possibile, perché siano stati sparati, se si sia trattato di una “ragazzata” o, magari, di un tentativo di intimorire qualcuno.

Condividi articolo

Commenta articolo



error: Contenuto protetto