• BARRA 1300X140 – YOUTUBE SICILIA TV
  • 1300×175 CONDRES OS sistema operativo scarnà




“Sanremo Rock”. La band agrigentina “Twenty Questions” vola in finale, si esibirà all’AristonSTIMA TEMPO DI LETTURA: 1 min

Servizio

Ci sarà anche la band agrigentina “Twenty Questions” tra le finaliste della 32esima edizione di “Sanremo Rock” che a giugno si esibiranno sull’importante palco dell’Ariston.

La band agrigentina “Twenty Questions” calcherà lo stesso palco che ha visto esibirsi Ligabue, Carmen Consoli, i Bluvertigo e i Litfiba, per citarne alcuni. Si aggiudica la finale regionale del contest musicale “Sanremo Rock” e stacca il lasciapassare per la finalissima nazionale che si svolgerà a giugno al teatro Ariston della città dei fiori.

I cinque musicisti – Fabio Gueli alla voce e chitarra, Antonio Imbergamo alla batteria, Ettore Braggio al basso, Riccardo Mattina alla chitarra e Stefano Casodino alle tastiere e al synth – hanno convinto la giuria che li ha voluti alla finale che si terrà nella città ligure di Sanremo.

Nata come cover band, “Twenty Questions” ha convinto la giuria e avanza nel contest musicale con un suo inedito dal titolo “Bianco Intorno”.

I “Twenty Questions” nascono nel 2017 ad Agrigento da un’idea del bassista Ettore Braggio che ha coinvolto gli altri musicisti nel progetto.

Durante le finali di Sanremo Rock, giunto alla 32^ edizione, i “Twenty Questions”, che hanno passato le fasi regionali, e gli altri finalisti selezionati si faranno notare da esperti del settore e addetti ai lavori del panorama musicale.

Nel tg di oggi l’intervista al cantante del gruppo Fabio Gueli che ci parla della nascita della band sino alla vittoria del contest musicale regionale “Sanremo Rock”.

Condividi articolo

Commenta articolo



error: Contenuto protetto