• BARRA 1300X140 – YOUTUBE SICILIA TV
  • 1300×175 CONDRES OS sistema operativo scarnà




Favara. Nasce l’associazione “L’uno completa l’altro”, in scena con “La leggenda di Colapesce”STIMA TEMPO DI LETTURA: 1 min



A Favara nasce una nuova realtà. Si tratta dell’associazione “L’uno completa l’altro”, che si forma in seno all’associazione culturale “Guttuso”.

La nuova realtà si prefigge come focus l’attenzione ai ragazzi, la lotta contro la dispersione scolastica, il far appassionare i giovani alla lettura, ai laboratori teatrali e giornalistici. “L’uno completa l’altro” è aperta a tutti, basta prendere contatto con Lillo Montaperto o altri componenti dell’associazione.

La prima uscita della nuova associazione socio culturale-teatrale sarà sabato 13 aprile. Alle ore 20.30, sarà di scena al teatro San Francesco di Favara “La leggenda di Colapesce”, pièce in atto unico liberamente adattato e tradotto in dialetto da Nancy Mannino e Lucia Milia, per la regia di Lillo Montaperto.

Lo spettacolo era stato proposto già lo scorso dicembre presso la sala teatro del Boccone del Povero. Per questa nuova riedizione l’opera è stata rivisitata e integrata grazie alla collaborazione di due accademie cittadine. Previsti anche intermezzi musicali, un musical dentro l’opera. Il ricavato sarà devoluto in beneficenza.

Condividi articolo

Commenta articolo



error: Contenuto protetto