• BARRA 1300X140 – YOUTUBE SICILIA TV
  • 1300×175 CONDRES OS sistema operativo scarnà




Rifiuti lungo la SS 640. Di Caro: “Al via le bonifiche e maggiori controlli”STIMA TEMPO DI LETTURA: 1 min



I rifiuti abbandonati lungo la SS 640 Agrigento-Caltanissetta saranno ritirati e smaltiti dai comuni territorialmente competenti e successivamente il contraente generale per la realizzazione della SS 640 rimborserà i comuni per il servizio reso.
È quanto stabilito dopo un incontro, convocato e coordinato dal deputato favarese all’ARS Giovanni Di Caro, in cui hanno partecipato gli attivisti di Racalmuto, i delegati dai sindaci per i comuni di Agrigento, Favara, Canicattì e Racalmuto, i vertici di Anas e del contraente generale Empedocle II.
“Si è anche deciso – ci fa sapere il deputato Di Caro- di intensificare i controlli con l’ausilio di impianti di videosorveglianza e degli agenti della polizia provinciale attraverso l’ausilio di mezzi civetta per il controllo e il monitoraggio della pratica illecita dell’abbandono dei rifiuti”.
Questo triste fenomeno, oltre al danno ambientale e d’immagine, causa la morte di numerosi cani randagi che si intossicano mangiando sostanze avariate e diventando facili vittime di incidenti stradali.
Le attività di bonifica delle aree di sosta –assicura il deputato- saranno bonificate e ripulite a partire da questa settimana.

Condividi articolo

Commenta articolo



error: Contenuto protetto