• banner1
  • banner




Minaccia titolare di riconsegnargli i soldi persi con le macchinette. Arrestato 34enneSTIMA TEMPO DI LETTURA: 1 min



Avrebbe perso dei soldi, circa 2 mila euro, giocando alle slot-machines per poi minacciare il titolare della sala giochi di restituirglieli. Tra urla e parole pesanti, è stato chiesto l’intervento dei carabinieri che in pochi minuti sono giunti sul posto. Il fatto si è registrato a Licata. L’uomo, Gaspare Antona, di 34 anni, è stato dunque arrestato e adesso deve rispondere dell’ipotesi di reato di tentata estorsione. L’arresto è stato convalidato e l’uomo è stato posto ai domiciliari.

Condividi articolo

Commenta articolo

Pubblicità