• BARRA 1300X140 – YOUTUBE SICILIA TV
  • 1300×175 CONDRES OS sistema operativo scarnà




Favara, scritte razziste sui muri e svastica: proseguono le indagini dei CCSTIMA TEMPO DI LETTURA: 1 min

Servizio

Scritte razziste sui muri e svastica a Favara. I carabinieri della Tenenza di Favara proseguono con le indagini. 

I carabinieri della Tenenza di Favara proseguono con le indagini. Stanno lavorando incessantemente per scovare chi, nella notte tra mercoledì e giovedì scorsi, ha imbrattato con una bomboletta spray di colore nero il prospetto di un edificio di via Padre Francesco Schifano.

Importanti ai fini investigativi potrebbero rivelarsi le immagini registrate dalle telecamere di alcune attività commerciali presenti in zona e un video, anche se sgranato e quindi poco utile, registrato da qualcuno e in mano agli inquirenti. Nel video infatti è ben visibile l’azione dell’autore, ma non chiaro il volto.

Ad ogni modo i carabinieri di via Olanda stanno vagliando attentamente ogni singolo frame delle immagini in possesso.

La scritta comparsa ieri mattina è il secondo caso registrato in città in pochi giorni. Già a fine gennaio altre due scritte, sempre razziste, erano apparse in via Fratelli Cervi, traversa di viale Pietro Nenni.

In quella occasione, così come in questa recente, tanti i commenti di sdegno registratisi in città. Cittadini che condannano fortemente questo atteggiamento e sperano  nell’immediata identificazione del presunto autore.

Condividi articolo

Commenta articolo