• 1300×175 CONDRES OS sistema operativo scarnà
  • 1300×175 x la tua pubblicita su siciliatv.org




Rifiuti a Favara Ovest: Agrigento non raccoglie, cittadini abbandonatiSTIMA TEMPO DI LETTURA: 1 min

servizio

Favara Ovest, mancata raccolta della spazzatura e rifiuti ammassati in strada. Nel servizio le immagini della situazione al 2 gennaio 2019. Abitanti dimenticati sia da Agrigento, sia da Favara.

Favara Ovest o Agrigento Est. Questa la situazione che si registra al 2 gennaio 2019: cumuli di spazzatura sparsi per strada e “sacchi impiccati”. Sono foto inoltrateci stamattina attraverso STV Reporter da un cittadino residente del posto.

Da due giorni, ovvero dal 1° gennaio 2019, il servizio di raccolta e pulizia delle strade di Agrigento Est è passato nella mani del Comune della città dei Templi, ma né Agrigento né Favara hanno provveduto alla pulizia, e questo è il risultato. Come si sa, tra i due litiganti il terzo dovrebbe godere ma, purtroppo, a Favara Ovest non è così, anzi: è il cittadino onesto a pagarne le spese. Sì, perché di cittadino onesto si tratta:  paga le tasse e non ha un servizio indispensabile. È costretto a dover fronteggiare i cambiamenti, a dover adattarsi alle situazioni e alle decisioni e pagarne le conseguenze.

Favara, che avrebbe dovuto occuparsi della zona sino al 31 dicembre scorso, ha lasciato le discariche abusive; Agrigento, che da due giorni avrebbe dovuto garantire quanto meno il servizio di raccolta della spazzatura prodotta nelle singole abitazioni, non ha fatto neanche questo. Dal canto suo Agrigento si giustifica dicendo che si è trattato di un problema di carattere operativo e che da domani il servizio sarà attivo.

Intanto per questo pomeriggio è previsto un incontro tra i cittadini di Favara Ovest e gli amministratori. Si spera possa essere un incontro esaustivo e che possa risolvere in maniera efficace un problema legato all’igiene pubblica, in attesa del tanto aspettato referendum sui confini territoriali. Saranno poi gli stessi cittadini residenti in questi luoghi a dover scegliere se rimanere abitanti di  Agrigento o ritornare a essere favaresi.

Condividi articolo

Commenta articolo