• 1300×175 CONDRES OS sistema operativo scarnà
  • 1300×175 x la tua pubblicita su siciliatv.org




Teneva in casa un panetto di hashish e una “serra” per la marijuana, arrestato 38enneSTIMA TEMPO DI LETTURA: 1 min



“Detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”. È questa la flagranza di reato con cui ieri i poliziotti del commissariato di Porto Empedocle hanno arrestato il 38enne Marco Inguanta, residente ad Agrigento. Lo stesso è stato condotto alla casa circondariale di c.da Petrusa.

Risultati immagini per commissariatoporto empedocleNel corso di una operazione anticrimine, gli agenti hanno effettuato una perquisizione personale e domiciliare nei confronti dell’uomo. I poliziotti avrebbero rinvenuto e sequestrato un panetto, 10 stecche già confezionate e piccoli frammenti di hashish, una mazzetta di bustine del tipo di quelle in cui erano confezionate le stecche e un cutter. Oltre a questi anche una vaschetta con all’interno due batuffoli di cotone idrofilo imbevuti e contenenti semi di marijuana di tre diverse varietà.

Secondo la ricostruzione ufficiale della Questura di Agrigento, nel corso della perquisizione sarebbe stata rinvenuta anche una sorta di serra costituita da una camera climatica mobile al cui interno erano posizionati e perfettamente funzionanti fari alogeni, fertilizzanti e vari strumenti utili per la coltivazione della marijuana.

Condividi articolo

Commenta articolo