• BARRA 1300X140 – YOUTUBE SICILIA TV
  • 1300×175 CONDRES OS sistema operativo scarnà




“Alto impatto”, controlli della Stradale: elevate violazioni per circa 12 mila euroSTIMA TEMPO DI LETTURA: 1 min



Dall’ 8 al 12 ottobre scorsi si è svolta in tutta Italia una nuova operazione “Alto Impatto” disposta dal Ministero dell’Interno – Servizio Polizia Stradale.

È stata rivolta al controllo dei veicoli adibiti al trasporto delle merci pericolose, quindi trasportanti materiali altamente pericolosi, infiammabili, tossici e corrosivi.

Anche la Polizia Stradale di Agrigento, con i Distaccamenti di Canicattì e Sciacca, ha partecipato all’operazione, controllando durante la scorsa settimana 98 veicoli specifici per il trasporto di merci pericolose e accertando ben 32 violazioni. Nel complesso sono state elevate violazioni per un totale di circa 12.000 euro nei confronti dei conducenti, dei vettori, dei committenti del trasporto per varie violazioni alla specifica normativa relative alla regolarità dei titoli autorizzativi, della documentazione necessaria, nonché della presenza degli equipaggiamenti necessari (come gli estintori) e della piena efficienza del mezzo e il rispetto dei tempi di guida e di riposo dei conducenti.

Tali controlli saranno ulteriormente intensificati anche nelle prossime settimane.

 

Condividi articolo

Commenta articolo



error: Contenuto protetto