www.siciliatv.org

Titolo: Cattolica Eraclea. Maxi sequestro di beni e conti per oltre 750mila euro riconducibili a Giuseppe Mormina
Data: 12/02/2018
Inserita alle ore: 11:33:09
Questa news è stata letta: 126 volte
News inserita da: Redazione Giornalistica
Fonte: www.siciliatv.org




Maxi sequestro da parte delle Fiamme Gialle agrigentine. Sequestrati diversi immobili e anche conti correnti per oltre 750mila euro. Il tutto è riconducibile alla figura di Giuseppe Mormina, considerato il capo della storica famiglia mafiosa di Cattolica Eraclea.

News: Arriva l'ordinanza di sequestro e a entrare in azione sono stati i militari del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Agrigento che hanno dato esecuzione al provvedimento nei confronti di Giuseppe Mormina, 77 anni, figlio del noto boss e capo mafia di Cattolica Eraclea, Francesco.

Giuseppe Mormina, secondo gli organi di giustizia, è stato individuato come ''il successore nel ruolo di capo della storica famiglia di Cattolica Eraclea''. L'ordinanza di sequestro è stata emessa dal Tribunale di Agrigento - Sezione Misure di Prevenzione, con riferimento al patrimonio immobiliare, mobiliare, nonché alle risorse finanziarie di Mormina.

Le Fiamme Gialle hanno posto i sigilli a 7 immobili residenziali, a un complesso aziendale (operante nel settore agricolo) e a 22 terreni di estensione complessiva pari a 373.410 mq situati nel comune di Cattolica Eraclea, nonché conti correnti e di deposito per un valore complessivo di oltre 750mila euro.

L'ordinanza scaturisce dagli esiti di accertamenti patrimoniali - riferiti a Mormina e al rispettivo nucleo familiare - delegati ai finanzieri nell'ambito del procedimento di misure di prevenzione della Procura Distrettuale di Palermo.

La figura di Giuseppe Mormina, agli occhi degli inquirenti, risulta legata a personaggi mafiosi sia di Cattolica Eraclea e del circondario, sia a figure criminali di calibro internazionale. Secondo la ricostruzione fornita dai finanzieri, il cattolicese è stato tra le altre cose anche testimone di nozze di un soggetto, arrestato dopo una lunga latitanza in Canada, che avrebbe avuto un ruolo attivo in vari omicidi, tra i quali quello del maresciallo dei Carabinieri Giuliano Guazzelli.



In breve le news del 24/02/2018
News a cura della testata giornalistica "SICILIA TV NOTIZIARIO",
registrata al Tribunale di Agrigento da TELE VIDEO SICILIA FAVARA Soc. Coop.
Iscrizione n.185 del 20 ottobre 1990
Direttore di testata: Calogero Sorce

La redazione resta a disposizione di chiunque voglia aggiungere informazioni o esercitare il proprio diritto di rettifica e replica, rispetto agli articoli pubblicati.