www.siciliatv.org

Titolo: Omicidio del favarese Giuseppe Mattina. Saranno eseguiti degli accertamenti biologici sugli indumenti indossati dal reo confesso assassino
Data: 29/07/2017
Inserita alle ore: 11:35:49
Questa news è stata letta: 1643 volte
News inserita da: Angela Sorce
Fonte: www.siciliatv.org




Omicidio Giuseppe Mattina, saranno eseguiti degli accertamenti biologici sugli indumenti dell'assassino Giovanni Riggio. Si inizierà il prossimo 13 febbraio.

News: Si continua a indagare sull'omicidio del favarese Giuseppe Mattina, avvenuto in un magazzino di c.da San Benedetto lo scorso 5 maggio. Ricordiamo che il reo confesso del fatto è il 29enne palermitano Giovanni Riggio che all'alba del 6 si presentò alla Polizia di Brancaccio. L'omicidio, secondo gli inquirenti, avvenne per motivi economici.

Il prossimo 13 febbraio avranno inizio gli accertamenti, ''non ripetibili, di tipo biologico e di evidenziazione di impronte papillari latenti sui reperti sequestrati''.

Il dipartimento di Pubblica sicurezza - direzione centrale Anticrimine - della Polizia Scientifica di Palermo ha notificato l'avvio degli accertamenti tecnici sugli indumenti di Giovanni Riggio e su tutto quello che è stato trovato e sequestrato all'interno del magazzino. Potranno partecipare agli accertamenti soltanto i consulenti nominati dalle parti. Sembra quasi scontato che anche la famiglia di Mattina, rappresentata dall'avv. Salvatore Cusumano, nominerà un proprio consulente di parte per poter assistere agli accertamenti.

Ricordiamo che la moglie di Mattina aveva chiesto il dissequestro del magazzino di c.da San Benedetto perché aveva necessità di recuperare le autovetture, circa una decina, che erano custodite all'interno dei locali che sarebbero dovuti diventare una rivendita di autovetture usate e officina meccanica. Il provvedimento venne accolto dal Pm Matteo Delpini e firmato i primi di luglio.



In breve le news del 11/12/2017

La compagnia teatrale favarese ''Arcobaleno'' ospite alla Camera dei Deputati
Il video

Ravanusa, in fiamme auto di un disoccupato. Si indaga

Rogo a Castrofilippo, a bruciare due autovetture di una casalinga

Arrestato 20enne per resistenza a pubblico ufficiale e minacce

Agrigento. ''Topi d'appartamento'' in azione in via Dante, svaligiato un appartamento al quinto piano

''Non fu responsabile della morte del paziente'', assolto il medico favarese Giuseppe Vitello

Agrigento. Centri di stoccaggio della raccolta differenziata, MareAmico: ''Una scelta dissennata''
Il video

Aragona, domani e dopodomani sciopero degli operatori ecologici

Emergenza amianto, rischi per la salute e soluzioni. Seminario all'Ordine degli Architetti di Agrigento

Sacchetti frutta e verdura a pagamento; la rivoluzione dal 1° gennaio 2018. Ecco cosa cambierà
Il video

Domani l'inaugurazione della mostra ''Agrigento: Nuove Ipotesi''

Parroco chiede ai fedeli di portare il cellulare in Chiesa, li vuole benedire

Calcio. Pro Favara - Monreale 2-1, a firmare un gol il nuovo arrivato Gerlando Contino
Il video

Sport. Pallamano Girgenti torna a vincere

News a cura della testata giornalistica "SICILIA TV NOTIZIARIO",
registrata al Tribunale di Agrigento da TELE VIDEO SICILIA FAVARA Soc. Coop.
Iscrizione n.185 del 20 ottobre 1990
Direttore di testata: Calogero Sorce

La redazione resta a disposizione di chiunque voglia aggiungere informazioni o esercitare il proprio diritto di rettifica e replica, rispetto agli articoli pubblicati.