www.siciliatv.org

Titolo: Operazione antidroga ''Tiro Mancino'', 26 arresti fra Campania e Sicilia: fermi anche nell'agrigentino
Data: 12/07/2016
Inserita alle ore: 10:42:32
Questa news è stata letta: 483 volte
News inserita da: Redazione Giornalistica
Fonte: www.siciliatv.org




Operazione antidroga ''Tiro Mancino'', 26 arresti fra Campania e Sicilia: fermi anche nell'agrigentino.

News: Operazione antidroga “Tiro Mancino” della Polizia di Stato. 26 le persone arrestate.

Sgominata un'organizzazione criminale che gestiva il traffico della droga tra la Campania e la Sicilia.

Secondo gli inquirenti potrebbe trattarsi di un sodalizio tra camorra e cosa nostra. La droga che arrivava in Sicilia veniva spedita dalle pendici del Vesuvio.

Le ordinanze di custodia cautelare sono state emesse dal Gip del Tribunale di Palermo su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia.

Le sostanze stupefacenti, perlopiù cocaina, eroina, hashish e marjuana, una volta arrivate in Sicilia oltre a essere piazzate sul mercato palermitano erano anche destinate allo spaccio in altre zone dell’isola, ovvero nel trapanese a Mazara del Vallo, Marsala, Alcamo e Castellamare del Golfo e a Palma di Montechiaro, nell’agrigentino.

All'operazione, coordinata dagli uomini della Squadra Mobile di Palermo, hanno collaborato i poliziotti delle questure di Agrigento, Messina, Trapani e Vicenza.

Diverse le perquisizioni domiciliari eseguite dagli agenti, coadiuvati dalle unità cinofile.

L’operazione ha portato anche al sequestro di beni per circa un milione di euro, tra cui anche una lussuosa villa, che erano nelle disponibilità di un palermitano ritenuto al vertice dell’organizzazione dedita al traffico di stupefacenti.


 Invia la news 
Tua e-mail:
E-mail amico :
News a cura della testata giornalistica "SICILIA TV NOTIZIARIO",
registrata al Tribunale di Agrigento da TELE VIDEO SICILIA FAVARA Soc. Coop.
Iscrizione n.185 del 20 ottobre 1990
Direttore di testata: Calogero Sorce

La redazione resta a disposizione di chiunque voglia aggiungere informazioni o esercitare il proprio diritto di rettifica e replica, rispetto agli articoli pubblicati.