www.siciliatv.org

Titolo: Forti boati e vibrazione a Favara. Paura per un terremoto. L'ipotesi piu' palusibile: il passaggio di un aereo che ha superato la barriera del suono
Data: 10/02/2012
Inserita alle ore:
Questa news è stata letta: 1217 volte
News inserita da: Redazione Giornalistica
Fonte: www.siciliatv.org



News: Falso allarme terremoto stamattina a Favara. Intorno alle 10.00 due forti boati hanno provocato il panico tra la gente. Numerose le chiamate giunte alle forze dell’ordine e anche alla nostra redazione. Il forte rumore, sarebbe stato dovuto da un passaggio, probabilmente ad alta velocità superando la barriera del suono di un aereo che ha anche provocato un vuoto d’aria e di conseguenza la vibrazione delle vetrate.



In breve le news del 22/02/2018

Viadotto Petrulla. La riapertura sembra ormai prossima

Maltempo nell'agrigentino. Dalla protezione civile è bollino ''giallo''

Maltempo nell'agrigentino: voragine in strada e vola una cisterna d'acqua

Favara, fogna e cavi elettrici a cielo aperto. La segnalazione da vicolo delle Muse

Tarsu 2011 e prenotazioni oltre la scadenza del 31 luglio. Cittadini: ''C'è molta approssimazione in questo Municipio''

Tentò nel 2014 di uccidere un vicino di casa. Arrestato palmese

22enne prende a morsi un agente. Arrestato palmese

Lampedusa, un arresto e due denunce

Menfi, 31enne adesca anziano e lo porta a casa per poi ricattarlo con delle foto. In carcere una romena

Agrigento, auto comunale multata dagli agenti della Polizia Municipale

Politiche del 4 marzo. Si intensificano gli incontri dei candidati

Amore sano non è violenza. Incontro con l'autrice Mariuccia La Manna al liceo King di Favara

Porto Empedocle, al via dopodomani il corso base per aspiranti volontari di Croce Rossa

News a cura della testata giornalistica "SICILIA TV NOTIZIARIO",
registrata al Tribunale di Agrigento da TELE VIDEO SICILIA FAVARA Soc. Coop.
Iscrizione n.185 del 20 ottobre 1990
Direttore di testata: C.Sorce

La redazione resta a disposizione di chiunque voglia aggiungere informazioni o esercitare il proprio diritto di rettifica e replica, rispetto agli articoli pubblicati.