SICILIA TV - News SICILIA TV - News http://www.siciliatv.org/ STV | SICILIA TV NOTIZIARIO del 22/02/2018 Su www.siciliatv.org è online il TG VIDEO ONLINE del 22/02/2018 it Mon, 22 Feb 2018 13:55:00 +0100 Redazione di SICILIA TV NOTIZIARIO <img src="/script/STV_250.jpg" /> http://www.siciliatv.org/tgvideo/videogiornale.asp?tgvideo=20180222.mp4 STV | Tentò nel 2014 di uccidere un vicino di casa. Arrestato palmese Tentò di uccidere un suo vicino di casa a colpi di pistola. Il fatto avvenne il 5 dicembre del 2014. Per questo reato è stato arrestato stanotte il palmese Salvatore Gesù Amato. Il 31enne tentò di uccidere Domenico Mancuso mentre quest'ultimo si trovava fermo in strada sulla sua Fiat 500. Lo affiancò con la sua auto, una Fiat Punto, e sparò diversi colpi di pistola, due dei quali andarono a segno, ferendo di striscio alla testa e all'inguine l'uomo. Il giorno dopo Amato, sapendo di essere ricercato e spinto forse anche dal fatto che i militari avevano ritrovato l'auto utilizzata nell'agguato, si costituì ai carabinieri della Stazione di Palma di Montechiaro. Non sono mai stati chiariti i motivi per i quali Amato ha aperto il fuoco. Il 31enne, originario di Palma ma residente a Camastra, è stato ritenuto colpevole in tutti i gradi di giudizio; aveva presentato ricorso che è stato ritenuto inammissibile e il pm Salvatore Vella ha quindi firmato l'ordine di carcerazione. Amato dovrà scontare 8 anni di reclusione. it giovedì, 22 Feb 2018 12:30:56 +0100 Angela Sorce <img src="http://www.sicilialive24.it/wp-content/uploads/2015/06/amato-e-mancuso.jpg" /> http://www.siciliatv.org/sezione_news/news.asp?id=34561 STV | Maltempo nell'agrigentino. Dalla protezione civile è bollino ''giallo'' Dal mattino di oggi - e per le successive 24-36 ore - si prevedono precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su tutta l'Isola. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità e forti raffiche di vento. Questo è quanto si legge sull'avviso diramato per la giornata di oggi dalla protezione civile che mette in guardia riguardo al rischio meteo - idrogeologico e idraulico. Il bollino è ''giallo'', equivalente allo stato di ''Attenzione'', per tutte le province della Sicilia, compreso il territorio agrigentino. Condizioni meteo avverse, dunque, almeno per oggi. Come fa capire il bollino giallo, bisogna appunto prestare attenzione, soprattutto per il rischio frane che potenzialmente potrebbero verificarsi a causa delle abbondanti piogge. Occhio anche mentre si è alla guida. Scontato poi l'abbassamento della temperatura e il grande freddo che caratterizzerà le prossime ore. Maltempo nell'agrigentino previsto anche per domani, 23 febbraio, con cielo coperto e nuvoloso. Previste inoltre precipitazioni, a tratti anche moderate o temporalesche. La temperatura, comunque, dovrebbe rialzarsi di 2 o 3 gradi. it giovedì, 22 Feb 2018 11:59:38 +0100 Redazione Giornalistica <img src="http://comunicalo.it/wp-content/uploads/2018/02/maltempo-800x445.jpeg" /> http://www.siciliatv.org/sezione_news/news.asp?id=34560 STV | Politiche del 4 marzo. Si intensificano gli incontri dei candidati Con l'approssimarsi delle elezioni politiche del 4 marzo si intensificano gli incontri dei candidati alla Camera e al Senato. Anche la lista ''Potere al popolo'' continua con le iniziative pubbliche nella città di Favara. Dopo aver organizzato diversi banchetti in giro per la città e aver volantinato in vari quartieri, domani, venerdì, sarà la volta di un incontro pubblico. Alle ore 19,00 i candidati e i militanti incontreranno i cittadini al Palazzo Cafisi e con essi si confronteranno sui temi più importanti che interessano la popolazione. it giovedì, 22 Feb 2018 11:54:00 +0100 Angela Sorce <img src="/public/foto/voto.jpg" /> http://www.siciliatv.org/sezione_news/news.asp?id=34559 STV | Porto Empedocle, al via dopodomani il corso base per aspiranti volontari di Croce Rossa Prenderà il via dopodomani sabato 24 febbraio il un nuovo corso base per aspiranti volontari di Croce Rossa organizzato dal Comitato di Agrigento. Il corso, che avrà inizio alle 15.30 presso la Tensostruttura di Porto Empedocle, svilupperà i temi più significativi delle pratiche di primo soccorso (traumi, incidenti domestici, infarto, ostruzione delle vie aeree, ...). Inoltre verranno affrontati temi che coinvolgono il cuore delle attività di Croce Rossa, quali il Diritto Internazionale Umanitario, la Storia di Croce Rossa (sia a livello internazionale che locale) e altri argomenti fondamentali. Il corso è aperto a tutti i cittadini, italiani e stranieri con regolare permesso di soggiorno, di età non inferiore ai 14 anni. Al termine verrà rilasciato un attestato. it giovedì, 22 Feb 2018 11:50:10 +0100 Angela Sorce <img src="http://www.siciliatv.org/public/foto/-2018/Croce_rossa_corso_base_p_empedocle.jpg" /> http://www.siciliatv.org/sezione_news/news.asp?id=34558 STV | Amore sano non è violenza. Incontro con l'autrice Mariuccia La Manna al liceo King di Favara La violenza sulle donne, l'importanza di coltivare rapporti sani, conoscere il proprio valore come individuo. Sono tutti temi, da tempo tanto discussi, ancora oggi purtroppo attuali ed è bene che se ne parli anche tra i più giovani, per sensibilizzare e prevenire. Lo si è fatto anche questa mattina presso l'aula multimediale del liceo Martin Luther King di Favara, alla presenza di tanti ragazzi e soprattutto tante ragazze, studenti dell'istituto diretto da Salvatore Pirrera. Veramente piena la sala che li ha ospitati. L'evento è stato l'incontro con la scrittrice Mariuccia La Manna, autrice del libro ''Solo una vita''. Il romanzo racconta di una giovane, Mara, che a soli 16 anni e con un futuro luminoso davanti decide di seguire il proprio cuore e lasciarsi andare all'amore di un uomo. Un amore che si rivela poi ''malato'' e deleterio per la vita della donna. Interessate si sono mostrate molte ragazze del liceo King, alcune delle quali hanno posto delle domande alla scrittrice, intavolando così una discussione tra le parti. Cosa distingue un amore sano da uno ''malato'', come fare per coglierne eventuali sintomi, imparare ad avere rispetto per sé stessi, questi sono tutti argomenti affrontati. Presenti all'incontro anche alcuni docenti dell'istituto, tra questi la collaboratrice Vicaria Mirella Vella, la professoressa Giada Attanasio e il professore Domenico Di Rosa. Gli stessi docenti hanno tenuto molto a questo incontro, volendo sensibilizzare gli studenti, sia maschi che femmine, riguardo a temi che troppo facilmente a questa età vengono presi sotto gamba. Lodevole iniziativa, dunque, quella del Martin Luther King di volere ospitare la scrittrice Mariuccia La Manna. Lodevole soprattutto per il fine, quello di volersi prendere cura dei propri studenti. it giovedì, 22 Feb 2018 11:24:49 +0100 Redazione Giornalistica <img src="http://www.siciliatv.org/public/foto/-2018/Incontro_Con_Scrittrice_Mariuccia_La_Manna_Liceo_MLK.jpg" /> http://www.siciliatv.org/sezione_news/news.asp?id=34557 STV | Favara, fogna e cavi elettrici a cielo aperto. La segnalazione da vicolo delle Muse Fogna a cielo aperto e preoccupazione per i danni che potrebbero subire le abitazioni di vicolo delle Muse e una frana nel tratto di c.so Vittorio Veneto che potrebbe anche portare via dei cavi elettrici dell'illuminazione pubblica, facendo rimanere al buio il quartiere. È questa la segnalazione giuntaci stamattina da un cittadino abitante in vicolo delle Muse, traversa di c.so Vittorio Veneto, a Favara. Non è la prima volta che vi parliamo della problematica che vivono da oltre due mesi questi cittadini, costretti a convivere oltre con il pericolo che qualcuno possa farsi male anche con il fastidio dei forti odori provocati dalla fogna. ''Girgenti acque dopo conferenze e tavoli, insieme ai tecnici del Comune di Favara, ai vigili urbani e genio civile di Agrigento -scrive il cittadino- non riesce a far iniziare questi lavori. Siamo sdegnati per questa situazione. Pretendono il pagamento delle tasse, ma i servizi? Non solo disagi -conclude il cittadino- ma temiamo danni alle abitazioni poiché un canalone di fogna scava il terreno portandosi quello che trova''. it giovedì, 22 Feb 2018 11:18:07 +0100 Angela Sorce <img src="http://www.siciliatv.org/public/foto/-2018/vicolo_muse_cso_v_veneto_scavi.jpg" /> http://www.siciliatv.org/sezione_news/news.asp?id=34556 STV | Lampedusa, un arresto e due denunce Approfittando del buio, un giovane tunisino stava cercando di entrare nell'abitazione di un lampedusano quando i rumori hanno fatto svegliare dal sonno il proprietario, il quale ha immediatamente chiamato telefonicamente il 112. Due pattuglie dei carabinieri si sono subito recate sul posto, sorprendendo in flagranza il tunisino, M.M., di 19 anni, il quale era appena riuscito ad aprire la porta d'ingresso. Il giovane ha cercato di fuggire ma è stato poco dopo acciuffato e arrestato per tentato furto. Intanto, sempre a Lampedusa, i carabinieri hanno denunciato altri due tunisini per tentato furto aggravato. Gli stessi avevano cercato di entrare all'interno di un hotel. it giovedì, 22 Feb 2018 11:06:04 +0100 Angela Sorce <img src="/public/foto/carabinieri_auto.jpg" /> http://www.siciliatv.org/sezione_news/news.asp?id=34555 STV | Maltempo nell'agrigentino: voragine in strada e vola una cisterna d'acqua A causa del maltempo martedì sera si è aperta una voragine in via Boris Giuliano, nei pressi di viale Cannatello. Sono dovuti intervenire i vigili del fuoco per la messa in sicurezza. A Licata invece, a causa delle raffiche di vento, in via Di Lorenzo è precipitata una cisterna dell'acqua. Pare non ci siano stati danni a cose e persone. Alberi caduti anche lungo la statale 115. it giovedì, 22 Feb 2018 10:40:32 +0100 Angela Sorce <img src="/public/foto/maltempo.jpg" /> http://www.siciliatv.org/sezione_news/news.asp?id=34554 STV | Agrigento, auto comunale multata dagli agenti della Polizia Municipale Un'autovettura, in uso a personale dell'ufficio tecnico comunale, è stata multata di circa 50 euro dagli agenti della Polizia Municipale di Agrigento. L'auto si trovava parcheggiata in piazza Pirandello, nell'area riservata proprio alla Polizia Municipale. Gli agenti, vista l'infrazione, non hanno esitato a prendere il blocchetto e scrivere una bella sanzione. it giovedì, 22 Feb 2018 10:29:59 +0100 Angela Sorce <img src="/public/foto/polizia_municipale_multe.jpg" /> http://www.siciliatv.org/sezione_news/news.asp?id=34553 STV | Menfi, 31enne adesca anziano e lo porta a casa per poi ricattarlo con delle foto. In carcere una romena Convince un anziano avvicinato in strada a seguirla in casa per poi, quando i due sarebbero stati in atteggiamenti ambigui, con la complicità del marito, scattare delle foto e ricattarlo. È successo a Menfi. Adesso la donna, una romena di 31 anni, è stata arrestata per estorsione dai carabinieri. Deve scontare 2 anni e tre mesi di carcere e pagare una multa di 800 euro. L'anziano sarebbe stato minacciato di mostrare gli scatti ambigui alla moglie se non avesse dato 200 euro. La sentenza ha retto in tutti i gradi di giudizio. Tesi accusatoria accolta sia in primo grado che in appello, sino alla Cassazione. La donna si trova adesso in carcere. it giovedì, 22 Feb 2018 10:17:30 +0100 Angela Sorce <img src="/public/foto/giustizia.jpg" /> http://www.siciliatv.org/sezione_news/news.asp?id=34552 STV | Tarsu 2011 e prenotazioni oltre la scadenza del 31 luglio. Cittadini: ''C'è molta approssimazione in questo Municipio'' Ieri vi parlavamo degli avvisi di accertamento Tarsu anno 2011 arrivati nelle case dei favaresi e del posticipo della scadenza al 31 luglio prossimo per godere delle riduzioni di sanzioni e interessi. Una notizia che per certi versi aveva sollevato alcuni cittadini ma che ha infastidito altri, ovvero quelli che hanno avuto dagli uffici comunali competenti prenotazioni dopo la scadenza. Diversi cittadini si sono rivolti alla nostra redazione per lamentarsi della lentezza degli uffici e della discriminazione fatta dall'amministrazione comunale su questa situazione. Una cittadina ci dice che è stata prenotata per settembre, un altro addirittura a gennaio 2019, date che vanno ben oltre l'ulteriore scadenza stabilita dal sindaco Anna Alba e dall'assessore Crocetta Maida. ''L'amministrazione comunale deve garantire pari trattamento ai cittadini - ci dicono. Cosa dobbiamo fare adesso? Evidentemente anche per questa amministrazione ci sono cittadini di serie A e cittadini di serie B''. ''È inammissibile -ci dicono invece altri- che amministrazione, dirigente e personale degli uffici non abbiamo controllato i propri archivi prima di inoltrare le bollette. Adesso siamo costretti, pur avendolo fatto già in passato, a dimostrare che abbiamo pagato la Tarsu 2011, con ulteriore perdita di tempo, sballottati da un ufficio a un altro. C'è molta approssimazione in questo Municipio'' -concludono i cittadini arrabbiati. it giovedì, 22 Feb 2018 10:01:39 +0100 Angela Sorce <img src="/public/foto/Municipio_Favara_Piazza_Cavour_TASSE.jpg" /> http://www.siciliatv.org/sezione_news/news.asp?id=34551 STV | Viadotto Petrulla. La riapertura sembra ormai prossima Sembra che finalmente stia per riaprire, forse a giorni. Era il 7 luglio del 2014 quando si verificò il crollo di una arteria stradale, il viadotto Petrulla, in danno alla viabilità sulla strada statale 626, importante collegamento tra i paesi di Licata, Ravanusa, Campobello di Licata, Canicattì e l'entroterra siciliano. Da quel crollo sono ormai passati più di tre anni e mezzo. Adesso il cavalcavia, ripristinato, sembra essere prossimo alla riapertura. Il collaudo sarebbe già stato effettuato e, nella migliore delle ipotesi, potrà essere restituito al transito veicolare anche nei prossimi giorni. Tra le verifiche effettuate sono state eseguite prove di carico - campata per campata - per verificare la tenuta del ponte; un'altra verifica avrebbe messo alla prova i ''tiranti'', mettendo in tensione i cavi. Il viadotto Petrulla è un'opera la cui costruzione risale ai primi anni '80. A seguito del cedimento strutturale del ponte, all'altezza di Ravanusa, diverse vetture rimasero coinvolte in un tamponamento a catena. Sul caso la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Agrigento aveva aperto un fascicolo d'inchiesta, facendo notificare nel maggio dello scorso anno l'avviso di conclusione delle indagini preliminari agli allora progettista e direttore dei lavori che negli anni '80 si occuparono della realizzazione del cavalcavia. Intanto, dal luglio del 2014, sono stati anni di disagi per la circolazione stradale, priva di un importante collegamento come quello della strada statale 626. Per fortuna, la riapertura sembrerebbe essere ormai prossima. it giovedì, 22 Feb 2018 09:46:42 +0100 Redazione Giornalistica <img src="https://www.corriereagrigentino.it/wp-content/uploads/2015/11/petrulla.jpg" /> http://www.siciliatv.org/sezione_news/news.asp?id=34550 STV | 22enne prende a morsi un agente. Arrestato palmese I poliziotti gli chiedono le generalità ma lui si rifiuta di fornirle e prende a morsi la mano di un agente in servizio. È successo a Palma di Montechiaro. Arrestato con l'accusa di oltraggio, minaccia, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale un 22enne del luogo. Il poliziotto è stato portato poi al pronto soccorso per le medicazioni. it giovedì, 22 Feb 2018 09:44:43 +0100 Angela Sorce <img src="/public/foto/Polizia_Auto_volante.JPG" /> http://www.siciliatv.org/sezione_news/news.asp?id=34549 STV | Avviso meteo. Allerta gialla domani in Sicilia Avviso di protezione civile per il rischio meteo-idrogeologico e idraulico, valido dalle 16.00 del 21 febbraio alle 24.00 del 22 febbraio 2018 CONDI-METEO AVVERSE: DAL MATTINO DI DOMANI, GIOVEDI' 22 FEBBRAIO 2018, E PER LE SUCCESSIVE 24-36 ORE, SI PREVEDONO PRECIPITAZIONI SPARSE, ANCHE A CARATTERE DI ROVESCIO O TEMPORALE, SU TUTTA L'ISOLA. I FENOMENI SARANNO ACCOMPAGNATI DA ROVESCI DI FORTE INTENSITA', FREQUENTE ATTIVITA' ELETTRICA E FORTI RAFFICHE DI VENTO BOLLETTINO VALANGHE - EMESSO ALLE ORE 14:00 del 21/02/2018 (a cura del CORPO FORESTALE REGIONE SICILIANA in collaborazione con il Servizio METEOMONT dell'ARMA dei CARABINIERI, il Comando Truppe Alpine e il Servizio Meteo dell'Aeronautica Militare) SITUAZIONE alle 14.00 del 21/02/2018 DISTRIBUZIONE PERICOLO: MODERATO 2 TIPO DI PERICOLO: NEVE FRESCA NEVE FRESCA - STRATI DI NEVE CHE SI SOVRAPPONGONO CON TEMPERATURE MOLTO DIFFERENTI SORIS (Sala Operativa) H24 Numero Verde 800404040 Qui è possibile visionare l'Avviso: http://bit.ly/1YM8d9p it giovedì, 21 Feb 2018 18:15:01 +0100 Angela Sorce <img src="/public/foto/maltempo.jpg" /> http://www.siciliatv.org/sezione_news/news.asp?id=34548 STV | +++ Ultim'ora+++ Favara, forte boato in viale Europa. Artificieri fanno brillare petardo Un forte boato si è avvertito nel primo pomeriggio a Favara. Il fatto si è verificato in viale Europa, traversa di viale Pietro Nenni. Secondo quanto ricostruito, stamattina il proprietario di un appezzamento di terreno, spostando la legna, ha notato un petardo artigianale nel suo giardino. Chiamata la Polizia Municipale, quest'ultima ha avvisato i Carabinieri. Sul posto si sono portati i militari che hanno chiuso la strada e chiamato gli artificieri, che hanno poi fatto brillare il petardo. In pochi minuti in città si era sparsa la voce che era stata esplosa una bomba. Nessun allarme quindi, tutto era monitorato dai carabinieri che avevano avvisato anche i vicini di casa del forte boato che ci sarebbe stato da lì a poco. È probabile che il petardo artigianale sia stato gettato nel terreno, che non è recintato, in occasione del Capodanno. it giovedì, 21 Feb 2018 15:41:50 +0100 Angela Sorce <img src="http://www.siciliatv.org/public/foto/-2018/viale_europa_carab.jpg" /> http://www.siciliatv.org/sezione_news/news.asp?id=34547 STV | Eraclea Minoa. L'erosione continua a ''mangiare'' spiaggia e boschetto, MareAmico: ''È un disastro'' Si ritorna a parlare ancora una volta del fenomeno dell'erosione costiera che pare stia ''inghiottendo'', lentamente ma inesorabilmente, la spiaggia agrigentina di Eraclea Minoa. A tornare sull'argomento è l'associazione ambientalista MareAmico Agrigento che già in passato - e in più di una occasione - aveva denunciato la situazione all'opinione pubblica. Un'altra segnalazione giunge proprio oggi dall'associazione. ''A Eraclea Minoa - si legge sulle pagine social di MareAmico Agrigento - la mareggiata di questa notte ha fatto perdere altri metri di spiaggia e abbattuto per sempre un'altra fascia di boschetto''. A causa del fenomeno di erosione, lo scorso mese di gennaio era stato chiuso un tratto della spiaggia. È stato reso inaccessibile a motivo del rischio di cedimento delle radici degli alberi della pineta, dovuto proprio all'erosione costiera, con conseguente pericolo di caduta degli stessi alberi. E mentre la Regione studia il da farsi, fanno sapere da MareAmico, la natura non rallenta la sua opera distruttiva. ''120 metri di spiaggia dorata e ben 40 metri di boschetto sono spariti nel nulla. - conclude Claudio Lombardo, il responsabile dell'associazione ambientalista - È un disastro''. it giovedì, 21 Feb 2018 13:14:12 +0100 Redazione Giornalistica <img src="http://www.siciliatv.org/public/foto/-2018/Eraclea_Minoa_Erosione_Costiera_Divora_Spiaggia.jpg" /> http://www.siciliatv.org/sezione_news/news.asp?id=34546 STV | Calcio. Pro Favara, si dimette mister Gaetano Longo Era ritornato ad allenare la prima squadra della città di Favara a fine settembre del 2017, dopo le dimissioni di mister Balsamo. A quasi cinque mesi dall'insediamento, si è dimesso ieri l'allenatore del Pro Favara Gaetano Longo. La comunicazione è arrivata oggi direttamente dalla società, attraverso l'ufficio stampa. L'ulteriore sconfitta di domenica scorsa a Mussomeli (2-0) ha probabilmente portato mister Longo, per forte senso di attaccamento ai colori gialloblu e per dare una scossa allo spogliatoio, alla decisione di farsi da parte. Mancano sette partite alla fine del campionato. Dopo la scossa iniziale avuta con il ritorno di Longo, la squadra, nelle ultime gare, ha collezionato una serie di sconfitte. Troppe per non dare una scossa alla squadra e responsabilizzarla ulteriormente. Nell'attesa che la società decida il da farsi per il dopo Longo, la squadra è stata affidata a Gerlando Contino, giocatore più esperto e anziano, che ieri ha guidato il primo allenamento. Intanto i presidenti e la dirigenza tutta, nel ringraziare Longo per il lavoro svolto e per l'atto di amore che ha manifestato nei confronti della squadra, gli augurano migliore fortuna per la sua carriera. it giovedì, 21 Feb 2018 11:55:50 +0100 Angela Sorce <img src="https://www.siciliatv.org/public/foto/Longo_Gaetano_allenatore_Pro_Favara.JPG" /> http://www.siciliatv.org/sezione_news/news.asp?id=34545 STV | Avvisi di Accertamento TARSU Anno 2011. Posticipata scadenza al 31 luglio prossimo Tarsu 2011. Per i cittadini favaresi ci sarà tempo sino al 31 luglio prossimo per godere della riduzione di sanzioni e interessi dopo che in queste settimane sono arrivati nella case dei contribuenti gli avvisi di accertamento per omessa denuncia della tassa. La scadenza era entro il 60° giorno dalla notifica, ma visto l'elevata affluenza di pubblico negli uffici e l'impossibilità di elaborare le pratiche entro tale termine, si è deciso di posticipare a luglio il beneficio. La comunicazione è di questa mattina a firma del sindaco di Favara Anna Alba e dell'assessore comunale al bilancio Crocetta Maida. Inoltre per coloro i quali hanno già pagato la tassa, -fanno sapere gli amministratori- non occorre recarsi negli appositi uffici. Basterà richiedere l'annullamento in autotutela degli avvisi di accertamento e presentare richiesta all'ufficio protocollo del Comune, indirizzandola all'ufficio tributi. Basterà scrivere una nota con la quale si dice di aver pagato la Tarsu 2011 e allegare la documentazione comprovante l'avvenuto pagamento. it giovedì, 21 Feb 2018 11:32:54 +0100 Angela Sorce <img src="/public/foto/Municipio_Favara_Piazza_Cavour_TASSE.jpg" /> http://www.siciliatv.org/sezione_news/news.asp?id=34544 STV | Agrigento. Abbandona sacchetto ma viene scoperto dalla Municipale, multa salata da 500 euro Lunedì scorso è iniziata la raccolta differenziata anche nel centro cittadino di Agrigento. Parte della popolazione, evidentemente, deve ancora abituarsi a questa ''novità'' e intanto la polizia locale è all'opera nella lotta agli incivili che in questi giorni hanno creato minidiscariche abusive in alcuni punti della città. Gli agenti della Municipale avrebbero sorpreso un uomo che avrebbe abbandonato un sacchetto di rifiuti. Il tutto sarebbe successo in via papa Luciani e l'anziano sarebbe stato ''colto'' sul fatto. Non indifferente la multa scattata nei suoi confronti, pari a 500 euro. L'avvio della differenziata, nel centro del capoluogo, comincia già a mietere le prime ''vittime'' del proprio stesso comportamento, che non tiene conto del senso di civiltà e di decoro urbano. it giovedì, 21 Feb 2018 11:19:26 +0100 Redazione Giornalistica <img src="https://gdsit.cdn-immedia.net/2014/09/polizia-municipale1.jpg" /> http://www.siciliatv.org/sezione_news/news.asp?id=34543 STV | San Gerlando ad Agrigento. Lunedì prossimo uffici chiusi Lunedì prossimo 26 febbraio ricorre, ad Agrigento, la festività di San Gerlando, patrono della città e dell'Arcidiocesi. La data è stata posticipata di un giorno in quanto il 25 febbraio ricorre la prima domenica di Quaresima. Per lunedì prossimo quindi gli uffici della Curia e della Prefettura rimarranno chiusi. it giovedì, 21 Feb 2018 11:13:39 +0100 Angela Sorce <img src="https://www.siciliainfesta.com/img_art/653.jpg" /> http://www.siciliatv.org/sezione_news/news.asp?id=34542 STV | ''Nasconde in bagno il cellulare per riprendere di nascosto le donne'', denunciato un 44enne Intanto, sempre durante l'operazione ''periferie sicure'', gli agenti della Squadra Mobile della Questura di Agrigento hanno denunciato un 44enne palerminato, incensurato, per il reato di interferenza illecita nella vita privata. Secondo quanto emerso dalle indagini dei poliziotti, il palermitano si trovava all'interno di uno studio medico per motivi legati alla sua attività - quella di informatore medico scientifico - quando avrebbe intenzionalmente lasciato la propria borsa all'interno del bagno della struttura medica. Piccolo particolare: dentro la borsa - sempre secondo la ricostruzione degli agenti - il 44enne avrebbe accuratamente occultato il proprio cellulare in modalità registrazione al fine di riprendere il personale femminile che utilizza il servizio igienico. A seguito della richiesta di intervento, i poliziotti sono subito intervenuti sul posto per poi rintracciare e individuare l'uomo che intanto si era allontanato dallo studio medico. Lo stesso è stato condotto presso gli uffici della Questura di Agrigento dove, oltre a muovere contestazioni di reato a suo carico, i poliziotti hanno anche sequestrato il cellulare. L'apparecchio, previa autorizzazione dell'A.G., verrà sottoposto alle verifiche del caso. it giovedì, 21 Feb 2018 10:58:35 +0100 Redazione Giornalistica <img src="http://www.lasicilia.it/resizer/690/442/true/20141125/image/Condannato-per-la-telecamera-nascosta-nel-bagno-delle-donne-8e87dac89f4bd583b8c5dd9ef8622b37_0.jpg--.jpg" /> http://www.siciliatv.org/sezione_news/news.asp?id=34541 STV | Operazione ''periferie sicure''. Il bilancio della Polizia di Stato 672 le persone e 328 i mezzi controllati in posti di blocco, 432 inoltre i veicoli controllati con apparecchiature tecnologiche di lettura delle targhe. Questi i numeri della Polizia di Stato che, dal 12 al 17 febbraio scorsi, è scesa in campo insieme alle altre forze dell'ordine in una massiccia operazione di contrasto all'illegalità, concentratasi soprattutto nelle aree periferiche dei centri urbani. ''Periferie sicure'', è questo il nome dato al maxi controllo che ha interessato Agrigento e i comuni di Sciacca, Licata, Palma di Montechiaro e Porto Empedocle. A emanare le direttive riguardanti l'operazione, la Direzione Centrale Anticrimine della Polizia di Stato del Dipartimento della Pubblica Sicurezza. Il tutto è stato concordato in Prefettura, in sede di Riunione Tecnica di Coordinamento delle Forze di Polizia. L'azione sul campo - fanno sapere dalla Questura di Agrigento - ha visto impiegati numerosi equipaggi, rinforzati da pattuglie della Sezione Polizia Stradale, del Reparto Prevenzione Crimine della Polizia di Stato di Palermo e della Compagnia di Intervento Operativo dell'Arma dei Carabinieri. Molte le denunce e i provvedimenti presi nel corso dell'operazione. Su ordine del Questore, Maurizio Auriemma, per un immigrato è stato disposto l'allontanamento dal territorio nazionale. A Porto Empedocle gli agenti hanno denunciato due soggetti, uno per il reato di furto aggravato e l'altro per truffa. Nel capoluogo sono state denunciate tre persone dall'Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, ritenute responsabili rispettivamente dei reati di lesioni personali aggravate, minaccia aggravata e maltrattamenti in famiglia, nonché di guida senza patente perché mai conseguita. Gli agenti della Mobile hanno anche recuperato un cellullare, risultato rubato, in località Tivoli, nel Lazio, che è stato successivamente restituito al legittimo proprietario. È stato deferito all'A.G. il presunto autore del furto, L.F., queste le iniziali del nome, agrigentino di 54 anni. A Licata sono scattati i domiciliari per due soggetti in quanto riconosciuti responsabili - spiegano dalla Questura - rispettivamente dei reati di maltrattamenti in famiglia e minaccia e danneggiamento aggravato. Gli agenti, a Canicattì, hanno anche arrestato un soggetto. L'accusa è quella di maltrattamenti in famiglia e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Sempre a Canicattì, sono state denunciate altre due persone per tentata rapina e favoreggiamento personale. Un altro arresto, poi, è scattato anche a Palma di Montechiaro, dove è stato tratto in arresto un soggetto colto nella flagranza del reato di oltraggio, minaccia, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale. Nella città del Gattopardo gli agenti del locale Commissariato hanno denunciato cinque minori di età compresa tra i quindici e i sedici anni, sorpresi dalla Volante a lanciare sassi contro le autovetture in transito lungo la SS 115, creando grave pericolo per la sicurezza stradale. Infine, si conclude così il bilancio della Questura di Agrigento in merito all'operazione ''periferie sicure'', numerosi sono stati anche i controlli amministrativi effettuati presso locali pubblici, con sanzioni amministrative elevate per riscontrate irregolarità nella gestione delle attività. it giovedì, 21 Feb 2018 10:45:05 +0100 Redazione Giornalistica <img src="/public/foto/Questura_Ag.jpg" /> http://www.siciliatv.org/sezione_news/news.asp?id=34540 STV | Favara, le strade della nostra città versano in pessime condizioni Intanto numerose sono le buche presenti sul manto stradale favarese. Cittadini, da tempo, lamentano delle voragini vere e proprie che mettono a rischio la pubblica incolumità. Ultima segnalazione in ordine di tempo ci arriva da corso Vittorio Veneto 350. Da come si può vedere da queste foto, arrivateci tramite SiciliaTV Reporter, la buca è davvero profonda, una vera e propria trappola per i passanti. Purtroppo, non possiamo non dirlo, il manto stradale della nostra città versa in pessime condizioni. Si attendono quindi con trepidazione gli interventi di manutenzione ed eliminazione dei pericoli, con la speranza che i bandi di gara che verranno presto pubblicati dal Comune, dopo l'arrivo dell'anticipo della somme da parte di Anas, non subiranno intoppi burocratici. it giovedì, 21 Feb 2018 10:36:25 +0100 Angela Sorce <img src="http://www.siciliatv.org/public/foto/-2018/buca_c_so_V_Veneto_305.jpg" /> http://www.siciliatv.org/sezione_news/news.asp?id=34539 STV | Favara, arrivano i fondi dell'Anas. A breve i bandi di gara per lavori di manutenzione strade e cimitero L'ANAS ha inoltrato al Comune di Favara 116.700 euro, dei 389.000 euro totali, quali misure compensative per i disagi arrecati alla popolazione del territorio favarese in occasione del raddoppio della strada statale 640 Agrigento-Caltanissetta. Ricordiamo che i 389 mila euro verranno così suddivisi: 300 mila euro per la messa in sicurezza di via Che Guevara e la manutenzione della viabilità cittadina; i restanti 89 mila euro destinati per interventi migliorativi da realizzare presso il cimitero Fontana degli Angeli. Questo anticipo di 116,700 euro servirà per avviare i bandi di gara, che saranno pubblicati a breve, e i relativi lavori. La restante somma verrà accredita al Comune al termine delle opere. it giovedì, 21 Feb 2018 10:23:11 +0100 Angela Sorce <img src="https://www.siciliatv.org/public/foto/Municipio_Favara_Piazza_Cavour_scritta.jpg" /> http://www.siciliatv.org/sezione_news/news.asp?id=34538 STV | Agrigento. Hamel si dimette da presidente del Centro Servizi al Cittadino Dopo la nomina assessoriale al Comune di Agrigento, con delega all'Ambiente, Nello Hamel ha rassegnato le proprie dimissioni da presidente del Centro Servizi al Cittadino. ''Avverto l'esigenza di dedicarmi a tempo pieno all'attività amministrativa a tutela dell'ambiente e dei cittadini di Agrigento - ha spiegato Hamel. L'impegno al Comune non mi consente di poter mantenere la responsabilità del Centro Servizi al Cittadino perché il lavoro di assistenza svolto da questa struttura impegna tempo e risorse che oggi debbo impiegare nelle attività amministrative''. L'ex presidente ringrazia anche tutti i suoi collaboratori, sicuro che chi lo sostituirà potrà continuare a gestire il servizio nel miglior modo possibile. Intanto la gestione del Centro Servizi al Cittadino sarà temporaneamente affidata a uno staff di avvocati. it giovedì, 21 Feb 2018 10:03:40 +0100 Redazione Giornalistica <img src="http://static-www.agrigentooggi.it/wp-content/2017/09/14140527/Hamel-Nello-1132x670.jpg" /> http://www.siciliatv.org/sezione_news/news.asp?id=34537 STV | Domiciliato sceglie abitazione inidonea. Il giudice dispone trasferimento in carcere Si trovava già agli arresti domiciliari e avrebbe avanzato istanza di trasferimento in altro domicilio. Il giudice del tribunale di Agrigento ha però ritenuto e dichiarato inidoneo il nuovo domicilio e firma un provvedimento per trasferite l'uomo in carcere. Succede a Porto Empedocle. Protagonista un 29enne. In esecuzione del provvedimento del giudice, i poliziotti del commissariato ''Frontiera'' hanno quindi arrestato e portato l'uomo alla casa circondariale di c.da Petrusa, ad Agrigento. it giovedì, 21 Feb 2018 09:50:29 +0100 Angela Sorce <img src="/public/foto/tribunale_ag_2015.jpg" /> http://www.siciliatv.org/sezione_news/news.asp?id=34536 STV | ''Aggrediscono e rapinano loro connazionali'', arrestati due tunisini I militari dell'Arma hanno arrestato due tunisini a Ribera, sono accusati di avere aggredito e rapinato due loro connazionali al fine di rubare un portafogli. Le vittime hanno dovuto fare ricorso alle cure mediche e sono finite al pronto soccorso dell'ospedale di Ribera, dove i sanitari hanno diagnosticato le ferite guaribili rispettivamente in 10 e 2 giorni. I carabinieri hanno avviato le ricerche, identificando e arrestando i due presunti autori dell'aggressione e della rapina. Reato quest'ultimo che avrebbe fruttato poche centinaia di euro: all'interno del portafogli rubato vi sarebbero stati non più di 300 euro. it giovedì, 21 Feb 2018 09:41:25 +0100 Redazione Giornalistica <img src="http://www.ilpost.it/wp-content/uploads/2017/06/Carabinieri-aulla.jpg" /> http://www.siciliatv.org/sezione_news/news.asp?id=34535 STV | Giovani in possesso di stupefacenti. Due arresti per droga nell'agrigentino Due giovani sono stati arrestati dai carabinieri nell'agrigentino. Si tratta di un 19enne, sorpreso in possesso di oltre mezzo etto di marijuana in via Vittorio Emanuele, a Canicattì, e di un marocchino trovato con alcune dosi di hashish, per complessivi 10 grammi. L'ipotesi di reato della quale dovranno rispondere, in entrambi i casi, è quella di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. it giovedì, 21 Feb 2018 09:40:27 +0100 Redazione Giornalistica <img src="/public/foto/carabinieri_auto.jpg" /> http://www.siciliatv.org/sezione_news/news.asp?id=34534 STV | Insegnante accusata di essersi invaghita di un ragazzo. Assolta perché il fatto non sussiste Era stata accusata di essersi invaghita di un ragazzo a cui faceva lezioni private. È stata assolta perché il fatto non sussiste l'insegnante in pensione Giovanna Farruggia. A deciderlo il giudice Giuseppe Miceli. Per lei il pm Calogero Montante aveva chiesto la condanna a 8 mesi di reclusione. I fatti contestati risalgono al periodo compreso fra l'agosto del 2012 e i primi mesi del 2013. Secondo l'accusa, la 71enne, invaghendosi del ragazzo, all'epoca minorenne, lo avrebbe tormentato e cercato di convincere a lasciare la ragazza sua coetanea. Per il pm Montante l'insegnante avrebbe provocato al ragazzo uno stato di ansia. L'avvocato Daniela Posante, difensore dell'imputata, ha invece dato una ricostruzione del tutto diversa dei fatti. Avrebbe messo in luce un quadro illogico e pieno di contraddizioni da parte del ragazzo al quale non si può credere. it giovedì, 21 Feb 2018 09:36:48 +0100 Angela Sorce <img src="/public/foto/giustizia.jpg" /> http://www.siciliatv.org/sezione_news/news.asp?id=34533 STV | Agrigento, al via i lavori di consolidamento del corpo di fabbrica della Cattedrale Consegnati lo scorso 9 febbraio alla ditta aggiudicataria, sono iniziati ieri i lavori di consolidamento del corpo di fabbrica della Cattedrale ''San Gerlando'' di Agrigento. A darne comunicazione è stato il sindaco Lillo Firetto attraverso un post sui social. Sono opere necessarie al consolidamento e al miglioramento statico della struttura. L'Ati Arkeo restauri di Agrigento dovrà realizzare un sistema di corde e tiranti che dovrebbe mantenere la struttura ed evitare ulteriori danni e lesioni; delle catene d'acciaio, 38 in tutto, saranno collegate dalle fondamenta fino al tetto. A occuparsi del progetto Teotista Panzeca. La ditta avrà tempo circa 10 mesi per consegnare i lavori. Le opere, per un importo di circa 1 milione e 600 mila euro, erano state aggiudicate nel mese di dicembre dall'Urega. A inizio febbraio la consegna -con una conferenza stampa- all'Ati Arkeo. Per la città di Agrigento gli interventi sulla Cattedrale -e successivamente sul suo costone- significano rendere di nuovo accessibile un sito che parla di storia, cultura e religiosità. it giovedì, 20 Feb 2018 12:07:13 +0100 Angela Sorce <img src="http://www.siciliatv.org/public/foto/-2018/Cattadrale_Ag_lavori.jpg" /> http://www.siciliatv.org/sezione_news/news.asp?id=34532 STV | SS 115, principio di incendio di un suv. Avviate indagini È riuscito, estintore in mano, a evitare, prima ancora dell'arrivo dei vigili del fuoco, che il suo suv prendesse completamente fuoco. Protagonista un commerciante 42enne empedoclino. Il principio di incendio si è registrato poco prima della mezzanotte e mezza, fra domenica e ieri. Lanciato l'SOS, nei pressi della statale 115 sono giunti i vigili del fuoco che hanno spento completamente la fiammata. Il Land Rover Discovery era stato lasciato parcheggiato nei pressi della statale. Sul posto sono giunti anche i poliziotti della sezione ''Volanti'' della Questura di Agrigento che hanno avviato le indagini. Pare comunque non siano state trovate tracce di liquido infiammabile né taniche sospette. it giovedì, 20 Feb 2018 11:36:42 +0100 Angela Sorce <img src="/public/foto/polizia_113.jpg" /> http://www.siciliatv.org/sezione_news/news.asp?id=34531 STV | Porto Empedocle. Sbarcati 69 tunisini, tra cui una donna e una decina di minori Nuovo sbarco di migranti, ieri mattina, a Porto Empedocle. 69 i tunisini approdati nell'agrigentino, di cui 68 uomini - una decina i minori - e una donna. A coordinare le operazioni di sbarco presso il porto della città marinara la Sala Operativa della Capitaneria di porto di Porto Empedocle. I migranti erano stati soccorsi nei giorni scorsi dalle motovedette dipendenti dalla 7ª Squadriglia di Lampedusa. Successivamente sono stati trasferiti presso il porto della città marinara tramite una motovedetta della Guardia Costiera, la CP 285, e sono sbarcati allo scalo d'ormeggio dei traghetti di linea. I militari della Guardia Costiera si sono impegnati anche nel fornire assistenza alle forze di polizia, agli operatori socio-sanitari e alla Croce Rossa Italiana, tutti coordinati dalla Prefettura di Agrigento e dalla Questura. Dopo il nulla osta allo sbarco da parte dell'Ufficio di Sanità Marittima, Aerea e di Frontiera, i tunisini sono stati trasferiti presso strutture di accoglienza. it giovedì, 20 Feb 2018 11:31:51 +0100 Redazione Giornalistica <img src="http://3.citynews-agrigentonotizie.stgy.ovh/~media/original-hi/65256831403459/sbarco-tunisini-u-2.jpeg" /> http://www.siciliatv.org/sezione_news/news.asp?id=34530 STV | Naro, sospesa la fornitura idrica. Guasto al sollevamento idrico ''Margio Vitale'' Guasto al sollevamento idrico ''Margio Vitale'' di Castrofilippo e Girgenti Acque comunica che è stata sospesa oggi la fornitura idrica nel comune di Naro. Gli operatori della società sono già al lavoro per riparare il guasto. Al temine degli interventi, e una volta ripristinata l'ordinaria fornitura idrica al comune di Naro, ''la distribuzione idrica -fanno sapere da Girgenti Acque- tornerà regolare, normalizzandosi nel rispetto dei necessari tempi tecnici''. it giovedì, 20 Feb 2018 11:27:26 +0100 Angela Sorce <img src="/public/foto/acqua_goccia.jpg" /> http://www.siciliatv.org/sezione_news/news.asp?id=34529 STV | ''Debito di droga, pretendono in compenso la cessione di un terreno'', arrestati due canicattinesi Avrebbero preteso la cessione di un terreno come compenso di un debito per motivi legati alla droga. È con l'accusa di ''Tentata Estorsione'' che scattano le manette per i quarantenni canicattinesi Michele Amato e Antonino Chiazza, volti già noti alle forze dell'ordine e ritenuti soggetti molto pericolosi. A eseguire l'arresto, su ordine del GIP del Tribunale di Agrigento, sono stati i militari dell'Arma Carabinieri. Vittima della presunta tentata estorsione un 48enne licatese. Secondo la ricostruzione dei militari, l'uomo aveva acquistato a credito varie dosi di cocaina, per un valore complessivo di circa 2mila euro, ma non era più riuscito a pagare il debito contratto con i suoi fornitori. Temendo per la propria incolumità e per eventuali ritorsioni, lo stesso avrebbe deciso di raccontare tutto ai carabinieri. I militari della Compagnia di Licata hanno subito avviato le indagini, coordinate dal Pm della Procura di Agrigento, D.ssa Andreoli. Tramite intercettazioni e pedinamenti, fanno sapere i militari, sono stati documentati incontri e richieste estorsive avanzate dai due canicattinesi. Questi sarebbero arrivati a pretendere la cessione di un terreno agricolo di proprietà della vittima del valore di circa 12 mila euro, a fronte del debito di 2 mila euro. Da qui, poi, la misura cautelare disposta dal GIP. I due arrestati sono stati portati in carcere, a disposizione dell'Autorità Giudiziaria. it giovedì, 20 Feb 2018 11:13:36 +0100 Redazione Giornalistica <img src="/public/foto/carabinieri_auto.jpg" /> http://www.siciliatv.org/sezione_news/news.asp?id=34528 STV | Ospedale San Giovanni di Dio. Piscina riabilitativa usata come magazzino, interrogazione del deputato Di Caro L'ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento ha una piscina riabilitativa che potrebbe essere tra le migliori strutture d'Italia, la stessa però è chiusa e usata come deposito materiale. Questa la denuncia del deputato regionale del M5S, il favarese Giovanni Di Caro, primo firmatario di una interrogazione al governo Regionale a nome del gruppo pentastellato all'Ars. Ciò che si chiede è un intervento urgente per l'apertura della piscina riabilitativa del nosocomio agrigentino. ''Uno scandalo in piena regola - così scrive il deputato Di Caro - se si considera la mole di pazienti che potrebbero utilizzarla per la riabilitazione psico-motoria attraverso l'idroterapia''. ''Chiedo quindi all'assessore Ruggero Razza - conclude Di Caro - come intenda garantire il ripristino della completa assistenza sanitaria, peraltro finanziata dai contribuenti, in favore di tutti i cittadini''. it giovedì, 20 Feb 2018 10:49:24 +0100 Redazione Giornalistica <img src="http://www.siciliatv.org/public/foto/-2018/Ospedale_San_Giovanni_Di_Dio_E_Deputato_Di_Caro.jpg" /> http://www.siciliatv.org/sezione_news/news.asp?id=34527